HomeNewsDiscover Wines of Italy Bangkok 2017

Discover Wines of Italy Bangkok 2017

A Bangkok, dal 29 al 31 maggio, si é svolta una tre giorni dedicata al vino italiano in cui si é inserito il Concorso per il Miglior Sommelier di Tailandia sui vini italiani, realizzato in partnership con Bellavista. 
Nel corso delle giornate, volute fortemente dal Presidente dall'associazione dei sommelier tailandesi, Joe Sriwarin,  a cui ASPI ha dato pieno supporto, i produttori intervenuti hanno avuto modo di presentare le proprie aziende agli importatori e, nel corso del Grand Tasting conclusivo, di far degustare i vini che meglio caratterizzano le aziende e i territori di provenienza. 
La partecipazione numerosa di importatori e pubblico al banco d'assaggio ha dato l'opportunità di entrare in contatto con operatori del settore che non hanno certo mancato di sottolineare il loro interesse per il vino italiano. Un totale di 30 aziende dal Bel Paese si é affacciata sul mercato del Sud Est Asiatico con grande entusiasmo e voglia di fare, di cui é dimostrazione la presenza numerosa dei titolari delle cantine che hanno accolto favorevolmente il progetto.  
Ad inaugurare il Grand Tasting era presente l'Ambasciatore italiano in Tailandia, S.E. Francesco Saverio Nisio,  il quale ha scelto di dedicare la sua serata alla scoperta del patrimonio vinicolo italiano, incontrando personalmente tutte le aziende intervenute. 
Un'ottima panoramica dell'Italia del vino, da nord a sud, senza dimenticare le isole.
Questa numerosa presenza di pubblico, soprattutto di addetti ai lavori, evidenzia come la Tailandia rappresenti una terra di conquista per i nostri produttori. L'elevato numero di ristoranti in città (4.000, di cui 500 ristoranti con cucina italiana) rappresentano un'ottima prospettiva, considerando il forte sviluppo che la città di Bangkok ha avuto negli ultimi tempi e che continuerà ad avere nel prossimo futuro, e il turismo sempre crescente.

Bellavista Sommelier Italian Cup

Nella giornata di lunedì 29 maggio si sono svolte le prime prove del concorso dedicato all'Italia e ai vini italiani. 
16 i candidati presenti, provenienti da tutto il Paese e da alcuni tra i più rinomati hotel/ristoranti della Tailandia, dalle zone più turistiche agli stellati della città.
Sorprendentemente, i candidati si sono rivelati molto preparati su alcuni tra gli aspetti più tecnici e complessi della viticoltura italiana, anche per quanto riguarda la conoscenza di DOC e DOCG di non scontata collocazione geografica. 
La prova fotografica, riservata ai tre finalisti, ha messo in evidenza l'urgenza, per loro, di effettuare un viaggio in Italia, ma, luoghi fisici a parte, la preparazione di questi giovani sommelier é subito parsa di livello e molto ben promettente per affrontare competizioni più impegnative. 
A questa necessità di visitare la nostra bella penisola ha posto rimedio Bellavista, main sponsor dell'evento, mettendo in palio, per i tre finalisti, un viaggio di 5 giorni in Italia, alla scoperta della Franciacorta e di altre importanti zone vinicole, come la Toscana. 
Ad aggiudicarsi il podio in questo concorso, Pakpoom Towatcharakun, sommelier presso L'Atelier de Joël Robuchon di Bangkok. 
I candidati al concorso.

Login



Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Contatti+39 02 87383831

ASPI

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione.

Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritte nella nostra cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo