Salta al contenuto

Association de la Sommellerie Internationale

L’Association de la Sommellerie Internationale (ASI), fondata a Reims (F) nel giugno 1969 dall’italiano Jean Valenti con alcuni sommelier di Belgio, Francia e Portogallo, ha l’obiettivo di promuovere ed uniformare il mestiere di sommelier, di favorirne la formazione, di difenderne l’etica, nonché di consolidare e rafforzare l’immagine del sommelier nel mondo.

É una associazione “super partes” senza scopo di lucro, che raggruppa attualmente 55 membri attivi (cioè le associazioni nazionali) rappresentanti 55 Paesi, oltre a quattro Associazioni di Paesi, accreditati come Membri Osservatori. Legittimità e rappresentatività incontestabili da oltre mezzo secolo, riconosciute ed attestate anche dall’OIV, l’Organisation de la Vigne et du Vin, l’Organismo che studia e propone risoluzioni di leggi nel settore vitivinicolo ai governi di decine di Paesi nel mondo ed a cui ASI gode dell’esclusivo accreditamento da diversi anni.

Per ASI, il Sommelier moderno è un/una professionista della ristorazione e dell’enogastronomia (settore HO.RE.CA.: ristoranti, enoteche, wine bar, GDO, ecc), il cui ruolo è principalmente quello di consigliare la clientela sulla scelta delle bevande, sull’abbinamento con il cibo e di assicurarne il servizio, nonché, a seconda del ruolo e della responsabilità, gestire l’intero settore delle bevande (acquisto e vendita).

L’Association de la Sommellerie Internationale, organizza ogni tre anni, oltre al Mondiale, i concorsi continentali: il Miglior Sommelier d’Europa, il Miglior Sommelier delle Americhe, il Miglior Sommelier di Asia-Oceania. I criteri adottati nelle prove teorico-pratiche di selezione dei candidati che si presentano a questi concorsi sono estremamente rigorosi e si svolgono sotto il controllo di una Commissione Tecnica che comprende, tra gli altri, i vincitori del titolo di Miglior Sommelier del Mondo A.S.I. Ciascuna Associazione nazionale deve organizzare la selezione per designare il candidato che rappresenterà il proprio Paese a livello continentale o mondiale.

ASI è l’unica organizzazione internazionale che gode di indiscussa credibilità presso gli addetti ai lavori (ristoratori, albergatori, enotecari, ecc) e presso le Istituzioni (Scuole, Università, ecc), per la serietà e la competenza con la quale ha favorito lo sviluppo della sommellerie, rappresentando la più alta espressione del Sommelier professionista.