Salta al contenuto
sliderhp
Dalla passione alla professione
Promuovere la professione e la cultura del vino, delle bevande e del cibo
ASPI_0007_shutterstock_1035927961
I Corsi ASPI
Creare ed offrire opportunità reali di crescita e affermazione ai Sommeliers Professionisti

ASPI: Associazione Sommellerie Professionale Italiana

La crescita professionale della figura del sommelier è la premessa
per la promozione della cultura del vino, delle bevande e del cibo
nei confronti del grande pubblico.

Per Sommelier contemporaneo ASPI si intende un professionista di altissimo livello depositario di una conoscenza a 360° non solo sul mondo vino, ma anche su tutte le bevande che accompagnano il pasto, poiché la tavola italiana come quella di numerosissimi paesi nel mondo, oggi è imbandita da suggestioni globali che si fondono in modo trasversale con la cucina mediterranea.

Il nuovo sommelier, così come viene interpretato dalla moderna ristorazione, dovrà conoscere e saper abbinare anche bevande estremamente diffuse e consumate in altri Continenti, oltre a vino, ai distillati ed ai liquori, come le acque minerali, le birre, i tè, i caffè, i sakè e gli infusi, grazie ad un mercato sempre in crescita che va sempre più specializzandosi nell’area della personalizzazione del gusto e nel gioco degli abbinamenti con il cibo.

Iscriviti ai corsi ASPI

ASPI propone un particolare percorso didattico per offrire al corsista un bagaglio tecnico e culturale che gli permetta di acquisire le nozioni di base.

Il corso propedeutico per Sommelier si articola su tre livelli, dove al termine dei primi due livelli si ottiene la qualifica di Mastro Coppiere.

Sportello del Cittadino

Garanzie attivate a tutela degli utenti (Art. 2 comma 4 Legge 4/2013):

L’associazione promuove forme di garanzia a tutela dell’utenza, tra cui l’attivazione di uno sportello di riferimento del cittadino consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possono rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’art. 27 ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 206/2005, nonché ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale e agli standard qualitativi da esse richiesti agli iscritti.Lo sportello è attivo il lunedì e il mercoledì dalle ore 10 alle ore 12 al numero 02.87383831 oppure alla seguente mail sportellodelcittadino@aspi.it